Territorio

Il Comune di Montignoso

Situato a metà strada tra Massa e Forte dei Marmi, pur essendo uno dei comuni più piccoli della provincia di Massa Carrara (superficie kmq 16,67) assomma in sé la triplice varietà geografica del mare, del piano e della montagna, che lo rendono una meta di villeggiatura tra le più ambite della zona. Montignoso si trova al confine con la Versilia, in un territorio che si estende dal mare al monte Carchio. I paesaggi sono quindi molto differenti tra loro, dalle spiagge del Cinquale al Parco delle Apuane.

Scoperte archeologiche hanno messo in evidenza una frequentazione da parte del popolo ligure-apuano della fascia pedecollinare del territorio già a partire dal VII-VI a.C.

La storia della comunità Montignosina è saldamente legata al Castello Aghinolfi, che ha probabili origini Romaniche.

Le prime notizie del Castello Aghinolfi risalgono al 753, ed è uno dei più antichi manieri italiani, posto a difesa della zona e fortezza mai espugnata.

 

La forte vocazione turistica del Comune di Montignoso ha la sua punta di eccellenza nella località marina del Cinquale, che già dagli anni 20 era meta di villeggiatura molto apprezzata; collegata con il Viale Litoraneo alla Riviera Apuana e alla Versilia, divenne zona di colonie estive, case di cura e ville di prestigiosi personaggi, per la particolare amenità dei luoghi e per l'eccezionalità del clima.

Mare limpido e spiagge attrezzate fanno da indimenticabile scenario ai molti turisti, italiani e stranieri, che scelgono questo tratto di litorale toscano per una vacanza all'insegna del relax, del divertimento e della qualità.

La località mette a disposizione qualificati stabilimenti balneari, ottime strutture ricettive e diversificati servizi ricreativi e di animazione. Il recente ampliamento del porticciolo turistico ha ulteriormente qualificato ed ampliato l'offerta balneare del territorio, favorito anche dalla posizione strategica che permette ai natanti di raggiungere in poco tempo le splendide isole della Palmaria, del Tino e le belle coste della Liguria.

Tra l'azzurro mare di Cinquale e le splendide Alpi Apuane troviamo il piano di Montignoso che ha il suo maggiore punto di interesse in una zona umida costiera di acqua dolce, sopravvissuta alle bonifiche che hanno progressivamente ridotto le paludi caratterizzanti in epoca storica la costa Toscana, e chiamata oggi Lago di Porta ma conosciuta anche come Porta Beltrame.

 

L'area umida, mantenuta tale da argini, è in gran parte ricoperta da cannucce di palude e le superfici di acqua libera sono di piccole dimensioni.

Grazie alla varietà di ambienti che vi si ritrovano, nel corso dell'anno possono essere avvistate circa un centinaio di specie di uccelli residenti, migratori o presenti solo nel periodo riproduttivo.

Nell'area umida vivono anche anfibi, rettili, pesci.

Tutto il perimetro del lago è percorso da un ampia strada in terra battuta ideale per lunghe e tranquille passeggiate o escursioni con la bici.

Lasciandosi alle spalle il piano di Montignoso, iniziamo a salire verso gli splendidi monti che fanno parte delle Alpi Apuane. Dopo essersi lasciati alle spalle le frazioni di S.Eustachio e Cerreto, percorrendo la strada immersa in boschi di castagni, dove è facile scorgere falchi, poiane, fagiani e volpi, si arriva al Pasquilio (800 metri circa di altitudine), località panoramica dalla quale si può godere un paesaggio irripetibile che spazia dai monti al mare. Dal Pasquilio è visibile tutta la costa Apuoversiliese, da Viareggio fino al promontorio di monte Marcello, l'isola Palmaria e, nelle giornate più terse e serene, si possono vedere in lontananza le maggiori isole dell'Arcipelago Toscano e persino la Corsica. Si tratta di una zona montana molto frequentata per gite e passeggiate. Alle spalle del Pasquilio domina il maestoso Monte Carchio, un tempo sede di cave di marmo ormai chiuse, delle quali conserva il colore candido. Circondato da boschi di castagni e abeti è un luogo ideale per le scampagnate di chi viene qua a cercare un po' di refrigerio nelle calde giornate estive.

Comune di Montignoso
Comune di Massa
Comune di Forte dei Marmi